Ramatura - Bronzatura

Ramatura
Bronzatura

Il trattamento di ramatura , viene eseguito direttamente sui metalli, ferro, ottone, zama e alluminio.

Questa tipologia di lavorazione è normalmente richiesta per dare maggiore garanzia di durata ai particolari nichelati e cromati  successivamente, ma le sue applicazioni sono molteplici: protezione di un particolare dalla cementazione, base di riporto per ossidazioni di bronzatura chiara o scura macchiata, base per poter trattare un particolare di zama che si vuole in seguito cromare, dorare, argentare.

Altre applicazioni sono nell'industria elettronica: la ramatura è, infatti, molto gettonata per migliorare la conducibilità dei contatti elettrici.

Le caratteristiche principali di questo trattamento sono una resistenza al caldo secco di +120 °C max, una conducibilità elettrica pari a 0.590 uohm/cm e una resistenza in nebbia salina sino a 12 ore.

La bronzatura invece è quel processo di ossidazione chimica superficiale  che permette di ottenere depositi scuri come il marrone o il nero sui metalli. E' un trattamento molto indicato se si vuole ottenere un'antichizzazione di un particolare metallo (principalmente l'ottone oppure, comunque, metalli ottonati).

Tale lavorazione è particolarmente indicata per gli oggetti di arredo quali, ad esempio, lampade, serramenti o oggetti a vista che devono avere un particolare aspetto estetico anticato.

Come trattamento, oltre ad essere per lo più decorativo, ha anche una funzione tecnica di protezione per il metallo di base.

Share by: