Nel settore galvanico da oltre 50 anni.

In the galvanic industry for over 50 years.

  • gsb
  • gsb
  • gsb

Post trattamenti

Deidrogenazione

La deidrogenazione è un processo termico che rimuove l’idrogeno assorbito da un oggetto durante i processi elettrochimici e chimici precedenti.

Tale processo è eseguito in un forno dedicato ad una temperatura di 180 – 200 °C per un tempo minimo di 2 ore fino ad un massimo di 8 ore.

L’operazione è fondamentale per articoli in acciaio che devono avere resistenza a trazione di valore superiore a 100/Nmm, al fine di evitare la rottura del particolare.

Dehydrogenation

The dehydrogenation is a thermal process that removes the hydrogen absorbed by an object during previous electrochemical and chemical processes.

This process is performed in a furnace at a temperature between 180-200°C for at least 2 hours and up to 8 hours.

The operation is fundamental for steel parts that must have resistance to traction greater than 100/Nmm, in order to avoid breakage of the particles.

Lubrificanti

La lubrificazione è un processo che, grazie all’applicazione di una sostanza liquida, consente di ridurre il coefficiente d’attrito e l’usura di particolari.

Tale processo è particolarmente utile per regolare il coefficiente d’attrito di particolari utilizzati per il serraggio come dadi, bulloni o viteria.

Di seguito, vengono riportati tutte le tipologie di lubrificanti che possiamo proporre:

GLEITMO 602

Gleitmo 602 è stato sviluppato per ottenere indici d'attrito ben definiti con la minima dispersione ed è stato concepito per non raggiungere mai i minimi valori di attrito.

Gleitmo 602 è stato studiato appositamente per la ricopertura di minuteria.

I maggiori vantaggi del Gleitmo 602 sono, dunque:
- forma una pellicola secca, incolore, resistente al tatto e all'abrasione
- permette di ottenere indici di attrito costanti con la minima dispersione, facendo raggiungere valori di montaggio calcolabili e riproducibili
- permette di risparmiare sui tempi di montaggio ed è adatto in particolar modo per sistemi di montaggio automatici per viti
- aderisce molto bene su tutti i materiali
- contiene additivo UV per il controllo mediante raggi ultravioletti della ricopertura (340-380nm)

GLEITMO 605

Dopo l'applicazione del Gleitmo 605 si forma una pellicola lubrificante secca che aderisce molto bene su diverse superfici e non contiene solventi.

Gleitmo 605 viene impiegato per la lubrificazione di viti filettate, dadi, viti per legno, viti per lamiere, viti di arresto, viti per l'industria elettrica, dadi di collegamento per raccordi con anello tagliente, per la ricopertura di minuterie in grandi quantità, come operazione economica di lubrificazione mediante immersione.
Soddisfa le richieste dell'industria automobilistica (VDA).

I maggiori vantaggi del Gleitmo 605 sono, dunque:
- riduce i tempi di montaggio (adatto particolarmente per sistemi di lavoro automatici)
- non sporca e non unge
- aderisce su tutti i materiali
- non pregiudica l'efficacia di prodotti impiegati per il bloccaggio di viti
- forma una pellicola incolore-lucida e resistente al tatto
- contiene additivo UV per il controllo mediante raggi ultravioletti della ricopertura (340-380nm)

GLEITMO 615

Gleitmo 615 è particolarmente indicato per viti e dadi in acciaio inox, viti automaschianti, viti autofilettanti, rivetti, viti per legno e viti per lamiere.

Soddisfa le richieste dell'industria automobilistica (VDA).

I maggiori vantaggi del Gleitmo 615 sono, dunque:
- forma una pellicola secca, incolore, resistente al tatto e all'abrasione
- permette di ottenere indici di attrito costanti con la minima dispersione, facendo raggiungere valori di montaggio calcolabili e riproducibili
- permette di risparmiare sui tempi di montaggio ed è adatto in particolar modo per sistemi di montaggio automatici per viti
- aderisce molto bene su tutti i materiali
- contiene additivo UV per il controllo mediante raggi ultravioletti della ricopertura (340-380nm)

GLEITMO 627

Grazie all'applicazione del Gleitmo 627, si crea, sui particolari trattati, una pellicola lubrificante secca, incolore e resistente al tatto e all'abrasione.

Per l'ottimizzazione delle caratteristiche di lubrificazione, Gleitmo 627 contiene anche una particolare aggiunta di un polytetrafluoroetilene scelto.

I maggiori vantaggi del Gleitmo 627 sono, dunque:
- temperature d'impiego della pellicola secca: -40 / +110 °C
- permette di ottenere indici d'attrito costanti con la minima dispersione, si raggiungono così valori di montaggio calcolabili e riproducibili
- aderisce molto bene su tutti i materiali, inox compreso
- contiene additivo UV per il controllo mediante raggi ultravioletti della ricopertura (340-380nm)

GLEITMO 925

Gleitmo 925 è una lubrificazione a secco di viti e dadi di acciaio inox: nessun grippaggio ed elevata forza di serraggio e disserraggio.

Gleitmo 925 è particolarmente adatto per la formatura di metalli (senza trucioli), per la lubrificazione a secco di binari di scorrimento, snodi e perni.

I maggiori vantaggi del Gleitmo 925 sono, dunque:

- temperature d'impiego: -180 / +250 °C
- resistente ad oli mineralli e a fluidi sintetici
- forma pellicole lubrificanti secche e adesive
- resistente a pressioni elevatissime
- coefficienti d'attrito bassi e costanti
- evita il grippaggio a freddo di materiali che hanno questa tendenza
- agevola il montaggio
- evita lo stick-slip

GLEITMO 985

In seguito all'applicazione del Gleitmo 985, viene creata una lacca lubrificante al PFTE a base d'acqua, non sporca e non grassa.

Di seguito riportiamo i maggiori vantaggi del Gleitmo 985:
- temperature d'impiego: -180 / +250 °C
- permette di ottenere superfici di scorrimento sottili e asciutte
- aderisce molto bene su tutte le superfici
- ottimo potere distaccante e anti-aderente
- non è problematica per l'ambiente

Lubricants

The lubrication is a process that, through the application of a liquid substance, allows to reduce the friction coefficient and the abrasion.

This process is particularly useful for adjusting the coefficient of friction of parts used for tightening such as nuts, bolts or screws.

 

Below, listed all the types of lubricants that we can propose:

 

Gleitmo 602

Gleitmo 602 has been developed to obtain well defined friction indexes, with minimum dispersion and has been designed to never reach the minimum of friction values.

Gleitmo 602 was specifically designed for the coating of jewelry.

 

The major advantages of Gleitmo 602 are the following:

- it forms a dry, colorless film, resistant to touch and abrasion

- it can create constant friction index with minimal dispersion, making its results measurable and reproducible

- it saves time on installation and is especially suitable for automated systems for screws

- it adheres very well to all materials

- it contains UV additive for control of the coating with ultraviolet rays (340-380nm)

 

Gleitmo 605

The application of gleitmo 605 forms a dry lubricating film that adheres very well to different surfaces and does not contain solvents.

Gleitmo 605 is used for the lubrication of threaded screws, nuts, wood screws, sheet metal screws, set screws, screws for the electrical industry, the connecting nuts for junctions with cutting ring, for the coating of small parts in large quantities, as an economic process of lubrication through immersion.

It meets the demands of the automotive industry (VDA).

The major advantages of Gleitmo 605 are the following:

- it reduces the installation time (particularly suitable for automatic systems)

- it is non-staining and non-greasy

- it adheres to all materials

- it does not affect the productiveness of products used for locking screws

- it forms a colorless, glossy film and is resistant to touch

- it contains UV additive for control with ultraviolet rays (340-380nm)

 

Gleitmo 615

Gleitmo 615 is particularly suitable for stainless steel nuts and bolts, self-tapping screws, rivets, wood screws and screws for sheet metal.

It meets the demands of the automotive industry (VDA).

The major advantages of Gleitmo 615 are the following:

- it forms a dry, colourless film, resistant to touch and abrasion

- it can create constant friction index with minimal dispersion, making its results measurable and reproducible

- it saves time on installation and is especially suitable for automated systems for screws

- it adheres very well to all materials

- it contains UV additive for control of the coating with ultraviolet rays (340-380nm)

 

Gleitmo 627

The application of Gleitmo 627 creates on the surface of the treated object a dry, colorless lubricating film, resistant to touch and abrasion.

For the optimization of the lubrication characteristics, Gleitmo 627 also contains a particular addition of a polytetrafluoroethylene of choice.

The major advantages of Gleitmo 627 are the following:

- the operating temperatures of the dry film are between -40°C and +110°C

- it can create constant friction index with minimal dispersion, making its results measurable and reproducible

- it adheres very well to all materials

- it contains UV additive for control of the coating with ultraviolet rays (340-380nm)

 

Gleitmo 925

Gleitmo 925 is a dry lubrication for screws and stainless steel nuts: no seizure and high tightening and loosening force.

Gleitmo 925 is particularly suitable for the forming of metals (no shavings), for dry lubrication of sliding rails, joints and pins.

The major advantages of Gleitmo 925 are the following:

- the operating temperatures are between -180°C and +250°C

- it is resistant to mineral oils and synthetic fluids

- it shapes dry and adhesive lubricant films

- it is resistant to high pressures

- it has low and constant friction coefficients

- it avoids the cold seizure of materials that have this tendency

- it facilitates the installation

- it prevents stick-slip

 

Gleitmo 985

The application of Gleitmo 985 creates a lubricating PTFE, water-based, stainless and greaseless spray.

The major advantages of Gleitmo 985 are the following:

- the operating temperatures are between -180°C and +250°C

- it creates thin and dry sliding surfaces

- it adheres very well to all materials

- it has good anti-stick and detaching power

- It is environment-friendly

Sigillatura

La sigillatura, attraverso un processo chimico-fisico, permette un aumento della resistenza alla corrosione dei materiali precedentemente trattati con processi di zincatura, zinco-ferro, zinco-nichel o stagnatura.

Alcuni tipi di sigillatura, se applicati all’interno di tubi ove lo strato di zinco non è penetrato, permettono comunque un grado di protezione sino a 30 giorni (se il particolare si conserva in luogo asciutto non umido).

Alcuni sigillanti devono catalizzare le temperature fino a +120 °C.

Si ricorda che le applicazioni di sigillanti si ritrovano su quasi tutti i capitolati di zincatura e leghe di zinco.

Sealing

Through a physical-chemical process, the sealing increases the corrosion resistance of the materials previously treated with other galvanizing processes like zinc-plating, zinc-iron-plating, zinc-nickel-plating or tin-plating.

Some types of sealing, if applied within the areas where the zinc layer cannot reach, allow a degree of protection up to 30 days (if the detail is preserved in a dry place).

Some sealants catalyze by temperatures up to +120°C.

Remember that the sealing follows almost all zinc-plating and zinc alloys treatments.

GALVANOTECNICA SALVATORI BOLOGNA srl | 310, Via Tosarelli - 40055 Castenaso (BO) - Italia | P.I. 00507221208 | Tel. +39 051 780169 | Fax. +39 051 782179 | info@gsb-galvanotecnica.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite