Nel settore galvanico da oltre 50 anni.

In the galvanic industry for over 50 years.

  • gsb
  • gsb
  • gsb

Qualità
La qualità è un punto fermo dell'azienda che, con il suo laboratorio, esegue controlli quotidiani.

Logo TUV

Galvanotecnica è all’avanguardia sia per la qualità delle sue lavorazioni sia per le sue certificazioni: nel 1999, infatti, ottiene la prima certificazione ISO 9002 da parte dell'ente tedesco TUV Cert. Nel 2002, aggiorna la propria capacità alla norma ISO 9001:2000 col TuV Rheinland Group. Nel 2010, infine, si ha un nuovo aggiornamento, adeguando l’attività alla norma ISO 9001:2008.

L’azienda non ha mai smesso di migliorarsi negli ultimi anni, utilizzando una continua politica di rinnovo e ricerca di trattamenti meno inquinanti e basando la propria attività su principi di sempre maggior sicurezza per tutti gli operatori, lavorando sempre nel rispetto della disciplina vigente in materia.

Negli ultimi anni, sotto la spinta ecologica e alla luce della conoscenze scientifiche sul cromo esavalente, i più importanti organismi sanitari, ecologici e scientifici hanno dettato normative atte a limitare o a sostituire tutti i processi industriali che ne fanno uso.

Secondo quanto stabilito dalla Direttiva Comunitaria 2000/53 CE e successiva modifica del 27/06/2002, quindi, i trattamenti con passivazioni contenenti sali di cromo esavalente non possono essere più utilizzati successivamente all’01/07/2007.

Per garantire un qualità costante, GSB utilizza strumenti a raggi X e ad induzione magnetica per il controllo degli spessori, mentre, per eseguire i test di nebbia salina, si avvale di una macchina di NSS all’avanguardia, sempre e comunque conforme alle direttive vigenti.

GSB per mantenere monitorati giornalmente i proprio impianti, compreso quello di depurazione acque reflue, è dotata di un laboratorio chimico attrezzato con banco di titolazione volumetrica per eseguire titolazioni acidometriche e red-ox, con phmetri digitali e test di aderenza.

Quality
he quality of the treatments is a constant priority of the company and is subject of daily tests.

The company is leading in the sector not only because of the high quality of its treatments but also because of its certifications. In 1999, in fact, obtained the first ISO 9002 certification by the German TUV Cert. In 2002, it brought up-to-date its ability with ISO 9001: 2000 by the TuV Rheinland Group. In 2010, the company received its newest update, adapting the work to ISO 9001: 2008.

The company has never ceased to improve in recent years and always work in compliance with the current regulations of the industry. It uses a continuous renewal of policy and conducts researches of environment-friendly treatments following one of its main principles to improve continuously the safety for all operators.

In recent years, environmentalists and scientists have come to revelations regarding the hexavalent chromium. As a result, major health, environmental and scientific organizations created regulations in order to limit or replace all industrial processes that use it.

The European Directive 2000/53 EC and subsequent amendment of 27/06/2002 states that treatments containing hexavalent chromium salts can no longer be used starting from 01/07/2007.

To ensure a constant quality, GSB uses X-ray instruments and magnetic induction for the control of the thickness, while, to perform the salt spray test, makes use of an NSS machine, all according to the relevant regulations.

GSB monitor daily its own installations, including the purification of wastewater.It is equipped with a chemical laboratory with a titration desk to perform acid-base and redox titrations, and adhesion tests with a digital pH meter.

GALVANOTECNICA SALVATORI BOLOGNA srl | 310, Via Tosarelli - 40055 Castenaso (BO) - Italia | P.I. 00507221208 | Tel. +39 051 780169 | Fax. +39 051 782179 | info@gsb-galvanotecnica.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite